POSIZIONE
Via J. A. Spataro 17/A- 97100 Ragusa
ORE LAVORATIVE
8.00 - 18.00

Shop

Insegnare con approccio Service Learning reale – Pratiche Digitali nel Service Learning

49,00

Categoria

Descrizione

Corso di formazione professionale per docenti, organizzato e certificato da SO.GE.S (Società del gruppo Orizzonte Scuola) , ente accreditato al Miur ai sensi della direttiva 170/2016

Titolo dell’iniziativa formativa Insegnare con approccio Service Learning reale – Pratiche Digitali nel Service Learning

Formatore Danila Leonori

Tipologia iniziativa formativa

  • Online

Presentazione dell’iniziativa formativa
Il Service Learning è una proposta pedagogica che unisce il Service (la cittadinanza, le azioni solidali e il volontariato per la comunità) e il Learning (l’acquisizione di competenze professionali, metodologiche, sociali e soprattutto didattiche).
Aiuto, servizio, condivisione, empatia, prendersi cura dell’altro, solidarietà , sono i temi con i quali gli studenti si confronteranno; la scuola, attraverso un approccio pedagogico, si collega all’intero tessuto sociale. Gli studenti in un progetto di Service Learning si occuperanno di ogni fase, dalla rilevazione dei bisogni del territorio, alle possibili azioni da intraprendere e alla valutazione dell’impatto e dei risultati finali.
Abilità e competenze previste non solo dalle indicazioni nazionali per il curriculum scolastico ma anche dagli ordinamenti internazionali che raccomandano di creare un collegamento tra discipline e competenze chiave o di cittadinanza.
Giustizia, legalità, uguaglianza, rispetto e cura per l’ambiente, sono i valori che questo tipo di approccio pedagogico si propone di sviluppare negli studenti.

  • Cos’è il Service Learning?
  • Come si integra il Service Learning nell’apprendimento degli studenti?
  • Il Service Learning e il digitale possono convivere? Come le porto nella mia classe?
  • Come le valuto?

Questo corso risponde a queste ed altre domande con un focus sulle attività pratiche da svolgere in classe. Idee da mettere subito in pratica.

Ambiti specifici dell’iniziativa formativa

  • Bisogni individuali e sociali dello studente
  • Sviluppo della cultura digitale ed educazione ai media
  • Problema della valutazione individuale e di sistema
  • Inclusione scolastica e sociale
  • Gestione della classe e problematiche relazionali

Ambiti trasversali dell’iniziativa formativa

  • Didattica e metodologie
  • Innovazione didattica e didattica digitale
  • Gli apprendimenti
  • Metodologie e attività laboratoriali
  • Didattica per competenze e competenze trasversali

Destinatari

  • Docenti scuola infanzia
  • Docenti scuola primaria
  • Docenti scuola secondaria di I grado
  • Docenti scuola secondaria di II grado
  • Dirigenti Scolastici

Obiettivi dell’iniziativa formativa

  • Conoscere il Service Learning
  • Progettare un’attività di Service Learning
  • Applicare una didattica per competenze
  • Valutare per competenze

Programma sintetico dell’iniziativa formativa

  1. Cos’è il Service Learning
  2. Fasi e attori del Service Learning
  3. Progettazione di un’attività di Service Learning
  4. Strumenti digitali per il Service Learnng

Anno Svolgimento: 2021

Tracciamento (ore) 25. Il tracciamento include la fase di autoapprendimento. Superato il test di apprendimento, la certificazione valida per l’aggiornamento della formazione professionale del docente (secondo la direttiva 170/2016) sarà disponibile per il download all’interno dello stesso corso.

Metodologie

  • E-learning

Materiali e tecnologie usati

  • PC
  • Slide
  • Video
  • Web

Tipologie verifiche finali

  • Test a risposta multipla

Mappatura delle competenze

  1. Capire il Service Learning e l’interdisciplinarietà
  2. Realizzare un’attività di Service Learning
  3. Capire come valutare il Service Learning
  4. Capire gli strumenti digitali

Articolazione dell’iniziativa formativa

2 video moduli con materiali di approfondimento (slide, bibliografia e sitografia) + test finale

Breve presentazione del relatore/ formatore

Docente di informatica nella scuola secondaria di secondo grado, formatrice e champion del Coderdojo Tolentino.

Laurea Magistrale in Informatica conseguita presso l’Università degli studi di Camerino e abilitazione alla professione di Ingegnere conseguita presso l’Università degli studi dell’Aquila

Master di I livello in Innovazione digitale nella scuola conseguito presso l’Università degli studi di Padova.