POSIZIONE
Via J. A. Spataro 17/A- 97100 Ragusa
ORE LAVORATIVE
8.00 - 18.00

Shop

Promo coding scuola primaria – 4 corsi con certificazione Miur a soli 99 euro!

99,00

Categorie,

Descrizione

Corsi organizzati e certificati da SO.GE.S, ente accreditato al Miur (Società del gruppo Orizzonte Scuola), in collaborazione con Orizzonte Scuola Formazione

Il pacchetto include i seguenti 4 corsi, la certificazione Miur delle 25 ore per ogni corso e le slide dei formatori.

  • Il Coding: L’obiettivo del corso è quello di offrire ai docenti del primo ciclo una panoramica sull’introduzione del Coding nelle attività didattiche, oltre che fornire competenze per un approccio al Coding, sia attraverso la conoscenza di Code.Org e Programma il futuro,  sia mediante la visualizzazione di piattaforme,  app,  e software.
  • Coding Unplugged: L’obiettivo del corso è fornire le competenze utili ad applicare il coding attraverso un approccio non informatico. Carta, quadretti, matite colorate e piccoli robot per avvicinare i bambini a   linguaggi di programmazione e ai concetti fondamentali dell’informatica.
  • Fare Coding con Scratch: L’obiettivo del corso è fornire le competenze utili all’utilizzo del software Scratch per fare coding a scuola, non solo un tutorial su come utilizzare le varie funzioni del software ma anche utili suggerimenti pratici
  • App inventor, l’app per fare Coding: L’obiettivo del corso è fornire le competenze utili all’utilizzo del software App inventor, con il quale è possibile fare coding creando  app per telefonini Android o Apple. Un approccio innovativo e moderno per applicare il coding a scuola.

Il PNSD, documento di indirizzo del Ministero della Pubblica Istruzione (2015) parla di “….portare il pensiero computazionale a tutta la scuola primaria” e prosegue dicendo “È fondamentale partire dai giovanissimi, per almeno due ragioni: primo, anticipare la comprensione della logica della Rete e delle tecnologie, proprio perchè l’avvicinamento alle tecnologie stesse avviene prima, a partire dal contesto familiare; secondo, preparare da subito i nostri studenti allo sviluppo delle competenze che sono al centro del nostro tempo, e saranno al centro delle loro vite e carriere”.

Compito dei docenti è aiutare i ragazzi a ragionare, a creare, a risolvere problemi, ad apprendere ed affrontare situazioni in modo consapevole ed analitico, da soli, fin da piccoli, affinchè possano trovare e pianificare soluzioni idonee ad ogni problema della loro vita.

E’ un prepararli attraverso l’educazione e l’istruzione scolastica.

La Legge 107/2015 parla di “sviluppo delle competenze digitali degli studenti, con particolare riguardo al pensiero computazionale, all’utilizzo critico e consapevole dei social network e dei media nonche’ alla produzione e ai legami con il mondo del lavoro”.

Sempre la Legge 107/2015, al comma 56 “Al fine di sviluppare e di migliorare le competenze digitali degli studenti e di rendere la tecnologia digitale uno strumento didattico di costruzione delle competenze in generale, il Ministero dell’istruzione, dell’universita’ e della ricerca adotta il Piano nazionale per la scuola digitale, in sinergia con la programmazione europea e regionale e con il Progetto strategico nazionale per la banda ultralarga. Il Ministero, nelle varie fonti, ribadisce come sia importante che gli studenti sviluppino competenze, tra cui anche il pensiero computazionale che sta alla base del Coding, consigliato già dalla scuola primaria.

Il Coding è facilmente applicabile ad ogni disciplina e si adatta a qualsiasi percorso o progetto trasversale in qualunque ordine e grado di scuola. Il coding unplugged, cioè quello senza l’utilizzo di strumentazioni informatiche, è adatto anche per la scuola dell’infanzia. Il Coding stimola l’interesse degli allievi e li aiuta ad apprendere in un clima ludico, dove il gioco diventa la vera motivazione per imparare. Saranno poi i docenti a sostenere e supportare questo processo di insegnamento-apprendimento.