POSIZIONE
Via J. A. Spataro 17/A- 97100 Ragusa
ORE LAVORATIVE
8.00 - 18.00

Shop

Registrazione Webinar – La nuova scuola digitale – Corso con iscrizione e fruizione gratuite

0,00

Descrizione

Organizzato e certificato da SO.GE.S, ente accreditato al Miur (Società del gruppo Orizzonte Scuola), in collaborazione con Orizzonte Scuola Formazione

L’iscrizione e la fruizione del corso sono gratuite.

Al termine delle videolezioni, dopo aver superato il test di apprendimento, è possibile richiedere la certificazione riconosciuta dal MIUR valida per il riconoscimento dell’aggiornamento dei docenti (come da direttiva ministeriale 170/2016), al prezzo di 49 euro.

Laddove non interessati all’acquisto della certificazione è possibile comunque continuare ad accedere gratuitamente al corso e avere la possibilità di visionare i contenuti per 150 giorni dal primo accesso.

Per iscriverti al corso concludi l’ordine a zero euro, per le istruzioni dettagliate sulla procedura clicca qui

Titolo dell’iniziativa formativa: la nuova Scuola digitale

Innovazioni, criticità e ambienti efficaci

Formatore: Giuseppe Sferrazzo

Tipologia iniziativa formativa:  Webinar

Ambiti specifici dell’iniziativa formativa

  • Gestione della classe e problematiche relazionali

Ambiti trasversali dell’iniziativa formativa

  • Didattica e metodologie
  • Didattica per competenze e competenze trasversali

Destinatari

  • Docenti scuola infanzia
  • Docenti scuola primaria
  • Docenti scuola secondaria di I grado
  • Docenti scuola secondaria di II grado
  • Dirigenti Scolastici
  • Personale ATA

Obiettivi dell’iniziativa formativa

Il webinar si pone come obiettivo di:

  1. Dare maggiore consapevolezza relativamente alle competenze digitali o “digital skills” come abilità trasversali che riguardano l’uso degli strumenti informatici e di comunicazione e tutto ciò che gira intorno ad essi nel contesto-Scuola;
  2. sviluppare una visione consapevole dei rischi – delle opportunità e dello stato dell’arte nel sistema-Scuola;
  3. Incoraggiare la diffusione di modelli didattici che non “escludano” dalla scuola le nuove tecnologie e i nuovi canali Social, bensì li includano in modo progressivo e moderato;
  4. sviluppare una nuova visione per la figura dell’insegnante come “facilitatore” e “creatore” di ambienti stimolanti e favorevoli all’apprendimento, grazie  anche e soprattutto alla dimensione “digital”;

Programma sintetico dell’iniziativa formativa

  • Educazione e apprendimento
  • Nativi digitali o immigrati digitali?
  • Miniaturizzazione
  • Virtuale o reale?
  • La situazione con il Piano nazionale Scuola Digitale
  • Nuove competenze
  • Non si può sfuggire alla tecnologia
  • Cosa vogliono e come apprendono i nostri giovani?
  • Il nuovo Homo-digital-Social (caratteri)
  • Apprendimento significativo e nuovi apprendimenti
  • Come gli ambienti fisici sostengono la nuova didattica digitale
  • Nuovi ambienti e strumenti digitali

Anno Svolgimento 2019/2020

Tracciamento: 25 (ore)

Metodologie

  • Webinar

Materiali e tecnologie usati

  • PC
  • Slide
  • Video

Tipologie verifiche finali

  • Test a risposta multipla

Mappatura delle competenze

  1. Saper riconoscere le basi teoriche dei rischi e delle opportunità legate alla nuova dimensione “social”;
  2. Affinare quelle abilità che permettono di sfruttare al massimo la moderna forza della Comunicazione e la Rete, per creare ambienti di apprendimento stimolanti e proattivi;
  3. Irrobustire e corroborare l’idea di scuola, intesa finalmente come “spazio aperto” per l’apprendimento, non più unicamente come un luogo fisico. Lavorare per una  scuola che è una piattaforma e un network,

Breve presentazione del relatore/formatore :Giuseppe Sferrazzo è un Formatore, Coach e Consulente di Comunicazione efficace, Comunicazione non violenta e Public Speaking. Laureato in Filosofia con il massimo dei voti ha conseguito due Master, uno in Comunicazione e un altro in Bisogni educativi speciali (BES).
Da dieci anni, il suo impegno, sia professionale che didattico, è rivolto alla diffusione di una nuova cultura della Comunicazione che possa facilitare le relazioni in tutti gli ambiti, sia lavorativi che sociali.