199,00

Categoria: Tag:

Descrizione

Scheda: BullOff: Spegni il bullo!

 

A chi è rivolto: Il corso è rivolto a genitori, insegnanti e a coloro che, quotidianamente, operano nel settore socio-educativo (pedagogisti, educatori, assistenti sociali, psicologi, ecc.) e si trovano ad essere figure di riferimento per gli adolescenti.

Descrizione

Il corso online BullOFF nasce per offrire una visione completa sul fenomeno del bullismo e del cyber-bullismo nelle scuole: è strutturato al fine di fornire sia elementi teorici finalizzati al- l’acquisizione delle più rilevanti nozioni sull’argomento, sia attività pratiche tese a riconoscere tali fenomeni all’interno della classe e a semplificare la pianificazione di strategie atte al loro superamento.

Quello che presentiamo è un percorso didattico per gli insegnanti, focalizzato sulla definizione del bullismo, sui soggetti coinvolti e sulle possibili soluzioni, attraverso l’utilizzo di momenti di apprendimento e di attività basate sulla partecipazione, sul lavoro di gruppo e sulla cooperazione.

Il corso è arricchito da attività interattive pensate specificatamente per gli insegnanti, che potranno essere riproposte in classe.

Obiettivi

  • Stimolare il confronto in classe sul fenomeno del bullismo e del cyber-bullismo, sulle sue possibili radici, modalità e soluzioni;
  • Creare consapevolezza ed empatia di fronte alla sofferenza delle vittime;
  • Portare alla luce opinioni diverse, ambiguità, contraddizioni che emergono quando ci si pone di fronte alle prepotenze;
  • Evidenziare le posizioni dei diversi attori in gioco e, per ognuno, le responsabilità di intervento;
  • Acquisire gli elementi teorici per valorizzare le relazioni a partire dalle dimensioni emotive;
  • Accompagnare l’insegnante nel percorso di messa in discussione di sé rispetto all’efficacia delle proprie modalità di insegnamento;
  • Acquisire gli strumenti per modificare le modalità comunicative inefficaci.

Programma del corso

PARTE 1

  • Caratteristiche del bullismo in ambito scolare
  • Le principali tipologie persecutorie qualificate come cyber- bullismo
  • Normativa sul bullismo
  • I compiti delle scuola
  • Azioni suggerite
  • I compiti dei genitori

PARTE 2

  • Gli attori del bullismo
  • Il bullismo di inclusione e di esclusione
  • Il miglior amico del bullo: il silenzio
  • Modalità d’intervento
  • Un progetto partito dal basso, un esempio di buone pratiche: Mabasta! Movimento Antibullismo Animato da STudenti Adolescenti.

PARTE 3

Attività pratiche divise per aree di interesse

  1. Fattori protettivi – Conoscenza di sé e autostima
  2. Focalizzazione sul problema del bullismo
  3. Intervento sulle prepotenze in atto e per grado scolastico
  • Scuola Primaria e Secondaria (6-19 anni)
  • Scuola Secondaria (11-19 anni)

Durata: 25h totali

Attività didattiche: Il corso è in modalità e-Learning. Il materiale di studio è organizzato in file PDF, Slides, Videolezioni, Discussioni su Forum, Redazionali, Test conclusivo. Un Tutor sarà sempre disponibile per qualunque difficoltà.

Superamento: Al termine del corso è previsto un test finale online che verifica l’apprendimento con domande a risposta multipla riguardo l’intero contenuto del corso.

Fruizione: 90gg

Tipologia di erogazione: E-learning

Formatori: RAFFAELA D’ALTERIO

Danzamovimentoterapeuta, Pedagogista clinico, educatrice professionale esperta in disabilità, mediatrice penale. Dopo gli studi socio psico pedagogici ha conseguito la laurea in Scienze dell’Educazione. Consegue il master in Artiterpie nel 2006 presso l’Università LUMSA di Roma, successivamente avvia il percorso formativo triennale in danza movimento terapia Espressivo – Relazionale presso la Scuola di Artiterapie di Torvergata. È specializzata in tecniche ABA. Appalyed Behavior Analysis. È mediatore penale, formato con approccio umanistico di Jacqueline Morinou.

Attestato di frequenza con profitto valido per la formazione e l’aggiornamento erogato da Artedo, in qualità di soggetto accreditato dal MIUR.